Ti Racconto una Sedia…

La sedia è quello strumento utilizzato in tutto il mondo per osservare gli altri, per stare vicino o per allontanarsi. La sedia è famiglia, allegria, festa di gruppo ma è anche il racconto di un uomo che ha bisogno di riposarsi e specchiarsi dentro l’anima. È il trono degli Dei, dei Re e degli imperatori ma anche lo sgabello del buffone di corte e il trampolino che serviva alla Donna Cannone per raggiungere l’infinito.

Giampaolo Cassitta

Inaugurata a Nule la seconda tappa del progetto artistico e culturale “Ti racconto una sedia” ideato da Vittoria Nieddu, una mostra itinerante presentata e interpretata dallo scrittore Giampaolo Cassitta, che ha preso il via nel mese di agosto dall’Isola della Maddalena e prosegue a Nule fino al 14 settembre.

“Ti Racconto una sedia” nasce per raccontare e divulgare la cultura, la storia, le tradizioni, l’identità dell’isola Sarda. Tra gli obbiettivi cardine del progetto vi è l’intento di avvicinare realtà e culture all’apparenza diverse, come tra luoghi di mare e paesi dell’entro terra: “La Maddalena, l’isola nell’isola, quanto di più apparentemente isolato, e Nule, paesino del lontano Goceano, con le sue radici profonde e la sua gente orgogliosa, luogo di tradizioni e cultura che nel tappeto ha trovato il suo simbolo”.

Gli artisti coinvolti, Antonella Canu, Roberto Curotto, Antonella Muresu, Michele Mura, Vittoria Nieddu e Valeria Masala, sono stati presentati durante la rassegna dallo scrittore Giampaolo Cassitta, che con la forza delle sue parole, è riuscito a trasmettere il senso autentico di ogni singola opera.

Le sei sedie all’interno della mostra esprimono, attraverso la visione personale di ogni artista, frammenti di storia e di cultura, e descrivono il profondo legame che unisce il popolo sardo alla sua Terra. L’allestimento è stato arricchito con l’introduzione di tappeti d’Autore, realizzati dalle tessitrici di Nule con l’utilizzo del telaio verticale, unici nel loro genere. Il progetto, nel corso del suo sviluppo, prevede l’inclusione di ulteriori artisti, così come il raggiungimento di ulteriori mete anche al di fuori dell’isola.

dav

1 commento

  1. I think other site proprietors should take this website as an model, very clean and great user genial style and design, let alone the content. You’re an expert in this topic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *